• esilio-co_1



    Sorry, this entry is only available in Italiano.


  • pinocchio-co_1

    (Italiano)

    PINOCCHIO

    Sorry, this entry is only available in Italiano.


  • daniel-co_1

    (Italiano)

    MIO FRATELLO

    Sorry, this entry is only available in Italiano.


  • link_def

    (Italiano)

    LINK LINK CIRCUS

    Sorry, this entry is only available in Italiano.


  • kulunka-co_1

    (Italiano)

    ANDRE E DORINE

    Sorry, this entry is only available in Italiano.


  • tm_1

    (Italiano)

    TEATRI MOBILI

    Sorry, this entry is only available in Italiano.


  • (Italiano)

    loghi

    Sorry, this entry is only available in Italiano.


  • henry_co

    (Italiano)

    HENRY

    Sorry, this entry is only available in Italiano.


  • daniel_co

    (Italiano)

    MALAUSSENE

    Sorry, this entry is only available in Italiano.


  • rosa_co

    (Italiano)

    ROSA

    Sorry, this entry is only available in Italiano.


  • seances_co

    (Italiano)

    BERGMAN

    Sorry, this entry is only available in Italiano.


  • happy-hour_co

    (Italiano)

    HAPPY HOUR

    Sorry, this entry is only available in Italiano.


  • hidden_co

    (Italiano)

    THE HIDDEN SAYINGS

    Sorry, this entry is only available in Italiano.


  • compospiti1

    ALADIN

    Sorry, this entry is only available in Italiano.


  • biancaneve1

    BIANCANEVE

    Sorry, this entry is only available in Italiano.


  • AMOUR_Co1

    UN AMORE ESEMPLARE

    Sorry, this entry is only available in Italiano.


  • TERRE_Co1

    TERRE NOIRE

    Sorry, this entry is only available in Italiano.


  • BLAKE_Co

    BLAKE

    Sorry, this entry is only available in Italiano.


  • URGE_Co

    URGE

    Sorry, this entry is only available in Italiano.


  • AMOUR_Co1

    A FURY TALE

    Sorry, this entry is only available in Italiano.


  • FILO_Co1

    IL FILO DI 

    Sorry, this entry is only available in Italiano.


  • comp-ospiti1

    (Italiano)

    TPO

    Sorry, this entry is only available in Italiano.


  • conrad3

    HEART OF DARKNESS

    Conrad2

    il Funaro Centro Culturale

    con Associazione Teatrale Pistoiese e Comune di Pistoia

    presenta in PRIMA NAZIONALE

    da Giovedì 1 a Domenica 4 Ottobre 2015

    Uno spettacolo di

    Teatro de los Sentidos commissionato e prodotto da Republique Copenhagen

    CUORE DI TENEBRA

    Regia di Enrique Vargas

    Drammaturgia: Enrique Vargas & Teatro de los Sentidos

    Coordinamento del progetto Patrizia Menichelli

    Assistente alla regia Arianna Marano

    Direzione degli attori Gabriella Salvaterra

    Disegno dello spazio Gabriella Salvaterra

    Disegno luci e poetica dell’oscurità Francisco Javier García, Luigi Biondi

    Disegno del suono Stephane Laidet

    Disegno olfattivo Giovanna Pezzullo

    Costumi Patrizia Menichelli

    Direzione tecnica Gabriel Hernández

    Attori-ricercatori Betina Birkjaer, Francisco Javier García, Gabriel Hernández, Stephane Laidet,  Arianna Marano, Patrizia Menichelli, Eva Pérez, Giovanna Pezzullo, Gabriella Salvaterra

    Collaborazione drammaturgica Susana Fernández de la Vega, Valentina Vargas

    Organizzazione Claudio Ponzana Management Toni Vidal Amministrazione Lidia Figueras

    Ringraziamenti Maria Tovar, Massimiliano Barbini, Gustavo De Laforé, Emili Fontanals,

    Raúl Mellado, Víctor Muñoz, David Pujol, Raúl Trujiente, Boukje Schweigman, B:SM, Parcs i Jardins Barcelona

    PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA 2 repliche al giorno: h. 20.00 e h. 22.00 - Ex Centro Fiere – Via Pertini – Pistoia

    con il sostegno di Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia / con il contributo di Conad del Tirreno e Cassa di Risparmio di Pistoia e della Lucchesia


  • Medusa1

    MEDUSA

    RESIDENZA ARTISTICA – 10/16 Novembre 2015

    PREMIERE

    Sabato 14 Novembre 2015 h.21.00

    MEDUSA SUITE

    di Sheila Concari

    Lettura teatrale con Emmanuelle Riva

     


  • THE WALK

    Giovedì 4 – Venerdì 5 – Sabato 6 Febbraio h. 21.00

    THE WALK

    di Renato Cuocolo e Roberta Bosetti

    con Roberta Bosetti

    regia Renato Cuocolo


  • TRAPPOLA1

    ROBERTA CADE 

    RESIDENZA ARTISTICA – Febbraio 2016

    PRIMA ASSOLUTA

    Venerdì 26 e Sabato 27 Febbraio h. 21.00

    ROBERTA CADE IN TRAPPOLA

    The Space Between

    di Renato Cuocolo e Roberta Bosetti

    con Roberta Bosetti

    regia Renato Cuocolo

    produzione il Funaro/Pistoia


  • PENNAC

    RESIDENZA ARTISTICA – 11/20 Marzo 2016

    Venerdì 18 e Sabato 19 Marzo 2016 h. 21.00

    SPECIAL EVENT

    Florence Cestac e Daniel Pennac in 

    UN AMORE 

    Theatrical game between narrative and comic
    director Clara Bauer
    with Florence Cestac, Daniel Pennac, Ludovica Tinghi e Massimiliano Barbini
    music Alice Pennacchioni
    artistic collaboration Ximo Solano

     

    Production Compagnie MIA Parigi / il Funaro Pistoia – Italia

    Coproduction  Laila Napoli – Italia


  • Casa Spiriti

    CASA SPIRITI

    Sabato 7 Maggio  2016 - h. 20.30

    Afrodita Compagnia Teatro Mobile con Teatro Arabo-Ebraico di Jaffa

    LA CASA DEGLI SPIRITI

    dal romanzo di Isabel Allende

    regia Claudia Della Seta e Glenda Sevald

    adattamento teatrale Claudia Della Seta e Nili Agassi

    drammaturgia Dani Horowitz

    scenografie Uri Onn

    costumi Federico Polucci

    disegno luci Giovanni Pirandello 
    assistente alle regia Paola Capussotto

    Attori: Mira Awad, Sofia Diaz, Lydia Giordano, Daniela Giovanetti, Maurizia Grossi, Matteo Febo, Sebastiano Filocamo, Federica Flavoni, Riccardo Floris, Erez Kahanna, Emanuela Mascherini, Barbara Porta, Adriano Saleri, Merav Sheffer, Tamara Stiel, Amir Yerushalmi, Stefano Viali


  • OBLUDARIUM

    Wednesday 24th to Friday 28th September 2014

    il Funaro Centro Culturale

    with Associazione Teatrale Pistoiese and Comune di Pistoia

    presents an international show for the city of Pistoia

    OBLUDARIUM

    The Forman Brother’s Theatre

    www.formanstheatre.cz

    Some people are blessed with beauty, charm and radiance that life, fate or perhaps God bestowed upon them. So equipped, these people oftentimes influence and control our taste. Those with less gracious fate, on the other hand, have become the freaks of nature that must struggle to earn our respect. Some die in their sadness or take their life away. Others, however, decide to challenge their fate and they succeed in gaining respect and admiration. They are ugly and sometimes even monstrous.They irritate us with their monstrosity and difference. They provoke our senses; they take away our calm and illusion that the world is beautiful because they remind us that despair and weakness exist in it too. We are afraid of them, which is perhaps why we also hurt them, although we enjoy being moved by their fate… This evening is dedicated to them.

    PISTOIA Piazza Duomo - working days h. 20.30 – festive h. 17:30

    with the support of Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia

    with the contribution of Cassa di Risparmio di Pistoia e della Lucchesia – Vannucci Piante – Conad del Tirreno


  • THE VALLEY OF ASTONISHMENT  

    Thursday 20th and Friday 21st November 2014

    h 21.00

    THE VALLEY OF ASTONISHMENT

    Written and directed by

    Peter Brook and Marie-Hélène Estienne

    with Kathryn Hunter, Marcello Magni, Jared McNeill
    Musicians : Raphaël Chambouvet and Toshi Tsuchitori

    Lights Philippe Vialatte

    Stage management Arthur Franc

     

    As we explore the mountains and the valleys of the brain we will reach the valley of astonishment. Imagine a world where every sound has a colour. Where every colour has a taste. Where the number 8 is a fat lady. This breathtaking new play explores the fascinating experiences of real people who see the world in a radically different light. The Valley of Astonishment is a kaleidoscopic journey into the mysteries and wonders of the human brain, inspired by years of neurological research, true stories, and Farid

    Attar’s epic mystical poem The Conference of the Birds.

    photo Pascal Victor / ArtComArt


  • JESSICA AND ME

    Tuesday 11 and Friday 12 Dicember 2014 h. 21.00

    JESSICA AND ME

    with and by Cristiana Morganti

    collaborazione artistica Gloria Paris

    disegno luci Laurent P. Berger

    video Connie Prantera consulenza musicale Kenji Takagi

    In her new solo the historical Tanztheater Wuppertal Pina Bausch’s dancer arrived at an important moment of her career and she stops to reflect on itself: the relationship with her body and dance, the meaning of being on stage , the sense of ”other than themselves,” that is involved in performing theater. The result is a kind of self-portrait for two voices (JESSICA AND ME) an effective, unsettlingan and ironic portrait where Cristiana reveals what happens in the backstage and in her career. A puzzle of gestures, shadows, muscles, tenacity, boldness, shyness, memories and projects.


    Produzione
    il Funaro – Pistoia

    in coproduzione con Fondazione I Teatri Reggio Emilia

    IN TOUR TILL THE END OF APRIL 2015 – dates box in homepage


  • venerdì 13 e sabato 14 dicembre 2013

    SPOSA 1 Comp ospiti

    LA SPOSA PARACADUTE

    Artist residency Gennaio 2015

    Francesca Giaconi/Arianna Marano/Eleonora Spezi

    in residency at il Funaro for the creation of the show La sposa paracadute

    Friday 23rd and Saturday 24th January 2015 h. 21.00

    Premiere

    LA SPOSA PARACADUTE

    directed by Francesca Giaconi

    with Arianna Marano and Eleonora Spezi

    sets and costumesEleonora Spezi

    Everything comes from a short story that unites Italian women after World War II, from Lombardy to Sicily memories are intertwined in the same shared history. A story of life, made of shadows, memories, laughter, letters, sprouting from the rubble. A life of daily habits that are woven together like threads in a single dress.


  • SERATA DICKINSON

    Saturday 7th February 2015 h. 21.00

    Cuocolo/Bosetti

    Iraa Theatre
    SERATA DICKINSON

    Roberta Bosetti performs Emily Dickinson‘s poems


    Starting from il Funaro the performance will take place along the streets of Pistoia, radio-guided by Roberta Bosetti’s voice, who will interpret the letters and poems of Emily Dickinson, the American poet who gave back the grandeur of nature from the privacy of his room. A kind of poetry of the domestic well connected with the vision of an intimate and uncunny theater as that of Cuocolo / Bosetti.


    Rough, tough, ironic Dickinson’s poetry transcribes the experience of a woman who knew how to embrace the condition of loneliness and make a provocative tool of knowledge.


  • SECRET ROOM

    Wednesday 11th to Sunday 15th February 2015 h. 20.00

    Cuocolo/Bosetti

    Iraa Theatre

    THE SECRET ROOM

    with Roberta Bosetti

    directed by Renato Cuocolo

    A woman alone, shut up in her house. It’s possible to visit her at fixed times.
    The visits follow the rhythm of the meals and the hospitality rules.
    The pace of life and theater overlap. In every house there is a secret room. It’s the most intimate and isolated place: the place where everything that had to remain secret is revealed.

    The Secret Room is performed in a private house, exposing the domestic and personal space to the stranger gaze of the viewer-guest, in search of an impossible, illegal geography of intimacy.

    The show, for 10 people, includes a dinner. 

    Reservations required.


  • MM&M

    Movies, Monstrosities and Masks

    Friday 27th and Saturday 28th February h. 21.00 Cuocolo/Bosetti Iraa Theatre Open rehearsal MM&M Movies, Monstrosities and Masks directed by Renato Cuocolo with Roberta Bosetti

    Along with our parents, the stories of others (movies, television, books, pictures) raised us, socialized us, entertained us, comforted us, deceived us, disciplined us, told us what we could do and told us what we couldn’t. And they played a key role in turning each of us into not one person but many persons; a pastiche of all the good or bad people that came to us  through what we have read, seen and heard. We have a theater in the head. CB

    MM&M is questioning us about identity and the artificial nature of each autobiography. Starting from autobiographical elements it faces the ambiguous relationship between actor/person/character and reality/fiction.


  • THE TABLE

    Friday 20ht and Saturday 21st March 2015 h. 21.00

    THE TABLE

    Blind Summit Theatre - Londra

    Director Mark Down

    Puppet Nick Barnes

    with Mark Down, Sean Garratt, Laura Caldow

    Co-ideatori

    Nick Barnes , Sarah Calver , Mark Down, Sean Garratt , Mabel Jones, Irena Strateiva, Ivan Thorley

     

    Moses is a cantankerous 3 man operated puppet with a cardboard head… who lives on a table. Tonight he wants to tell you an epic story about God and Moses, life and death, and puppetry… on a table. But he gets easily distracted.

    Like a cross of Tommy Cooper and Eddie Izzard, this table-top philosopher and comedian is the funniest “piece of cardboard” you will ever meet. 


  • AMORE AI TEMPI DEL COLERA

    Artist Residency 

    Friday 12th June 2015 h. 21.00

    Parmaconcerti / Pierfrancesco Pisani

    AMORE AI TEMPI DEL COLERA

    chants and enchantment from the novel by Gabriel García Márquez

    with Laura Marinoni
    directed by Cristina Pezzoli
    musical project and keyboards Alessandro Nesti
    guitars, percussion and vocals Marco Caronna

    Sing a long distance lifelong love  till the the fulfillment of the advanced old age is the extraordinary narrative invention of one of the greatest inventors of stories of our time, who died recently: Gabriel García Márquez. But it’s also matter of great fascination to generate a curious occasion of theater.
    The powerful epic romantic Love in the Time of Cholera permits to open a dialogue between episodes, characters and music.

     


  • CaravanK COMP OSPITI foto 1

    CARAVANKERMESSE

    Thursday 26th and Friday 27th September 2013

    CARAVANKERMESSE

    by and with David Batignani and Natascia Curci

    When the lights turn off only the darkness of an unknown suburb remains, life moves inside the trailers and in the future there is always a new town to go to. A parked trailer decorated as a circus bandwagon. The guests are welcome outside and they receive their entrance ticket. The show has already begun. An entry forestage drawn by a red carpet and protected by a bright veranda, a cart, ropes and cages.

    In the interchange between entries and exits, two characters receive, they lightly touch each other, crash and never meet. Our walls are thin, the floor is unstable and the short time bothers intimacy.

    4 performances every evening for 10 spectators at a time.

    Entrance: 19.45 – 20.30 – 21.15 – 22.00


  • img 4

    L’OCCHIO DEL LUPO

    Occhio-COMP-OSP-2

    Saturday 26th October 2013 h 21.00 TEATRO MANZONI Pistoia

    L’OCCHIO DEL LUPO (EYE OF THE WOLF)

    by Daniel Pennac

    Theatrical adaptation Laurent Berger e Daniel Pennac
    Direction Clara Bauer
    with Vincent Berger and Habib Dembélé
    Scenes, Lights and Costumes Oria Puppo
    Musics Jean-Jacques Lemêtre
    Artistic collaboration Ximo Solano

    DANIEL PENNAC, CLARA BAUER AND THE COMPANY WILL MEET THE AUDIENCE AFTER THE PERFORMANCE
    Performance in French with Italian surtitles

    A blind wolf and a child stares at each other in a zoo, divided by the bars of a cage.

    In their glances’ exchange stands two opposite universes that recognize, embrace and spy one another.


  • img 3

    MONDI FRAGILI

    Mondi fragili COMP OSP 2Saturday 30th November 2013

    MONDI FRAGILI (FRAGILE WORLDS)

    by and with Antonio Catalano

    h. 17.00  IL PERCORSO POETICO (THE POETIC PATH)

    After the big stagings that Catalano has made all over the world, the artist now chooses to build his universes on the spot with materials found every time on site, giving life to always different and always new creations: the Fragile Worlds.

    In this fragile village Catalano offers moments of narrative path-meeting, truly guided visits realised with the active participation of the audience that through stories, tales, nursery rhymes can live the it poetically.

    h. 21.00 CONFERENZA BUFFA (FUNNY CONFERENCE)

    The historical theatrical meeting of the “Poor Magician” directed by Luciano Nattino in the 80s, retaken by Antonio Catalano to reveal all nuances of the comic. A theatre lesson, a Cliff Notes of the theatrical experiences and his languages.


  • img 1

    33 TOURS ET QUELQUES SECONDES

    33 Tours COMP OSP 2

    Friday 13th and Saturday, December 14, 2013 h. 21:00

    33 TOURS ET QUELQUES SECONDES

    by RABIH MROUE’ and LINA SANEH

    Behind the tragic suicide of a young man lies the portrait of an Arabic society constantly changing.

    scenography and graphics Samar Maakaron
    technical assistance
     Sarmad Louis & Thomas Köppel
    translation from Arabic into english and french
     Ziad Nawfal
    video: director of photography Sarmad Louis
    casting and executive producer Petra Serhal
    editing Najib Zeitouni
    assistant Ahmad Hafez
    italian version:
    translation Julie Faure for the Festival of Turin Hills
    voices Sergio Ariotti, Roberta Bosetti, Francesca Bracchino, Danilo Bruni, Lorenzo Fontana, Elisa Galvagno, Isabella Lagattolla, Fabio MarchisioLuigi Valentini
    recording Marco Trivellato - Studio Arca Sonora – CinemaTO’


  • Cristiana Morganti

    JESSICA AND ME 2013

    Cristiana Morganti

    Friday 4 and Saturday 5, April, 2014 h. 21:00

    JESSICA AND ME

    Preview
    by and with Cristiana Morganti
    Artistic collaboration Gloria Paris
    Music selection Kenji Takagi
    Sets and video Connie
    Prantera
    Light designer Laurent P. Berger

    Executive production il Funaro/Pistoia
    co-production Fondazione I Teatri – Reggio Emilia

    Nothing grows under the shade of a big tree (Anonymous)

    Starting from this sentence that has become the core of her thinking over, Cristiana Morganti, dancer and choreographer, solo dancer in Tanztheater Wuppertal Pina Bausch for more than 20 years, questions herself on her work, her roots, memories and future and she shares all this with the audience throughout a new solo, a sort of danced autobiographic tale.


  • Pequenos COMP OSP 2_2

     SHORT EXERCICES IN DYING WELL

    PICCOLI ESERCIZI PER IL BUON MORIRE PEQUEÑOS EJERCICIOS PARA EL BUEN MORI

    Friday 27th, Saturday 28th and Sunday 29th June 2014

    PEQUEÑOS EJERCICIOS PARA EL BUEN MORIR / SHORT EXERCICES IN DYING WELL

    Direction and Drama Enrique Vargas

    Artistic coordination Patrizia Menchelli
    Actors’ coordination Arianna Marano e Giovanna Pezzullo
    Space design Gabriella Salvaterra
    Musical direction Stephane Laidet
    Olfactory Landscape Nelson Jara e Giovanna Pezzullo
    Lights Francisco J. Garcia
    Costumes and masks Patrizia Menichelli
    Technical director Gabriel Hernandez

     

    With the participation of Gruppo di Ricerca del Funaro

     

    We are the questions we live. 
    Some of us spend their lives without expressing or giving them shape.
    Some others choose the fanatic’s passivity who holds unquestionable answers.
    The poetic experience is an entrance to the world of deads that celebrate life, or an entrance to the world of living that celebrate death.
    Research “exercises” of the other that lies in each of us.


    3 performances a day: 18.15 – 20.00 – 22.00 Reservations required


  • Fermentacion1

    FERMENTACION

    Sorry, this entry is only available in Italiano.


  • Risotto 1

    RISOTTO

    Sorry, this entry is only available in Italiano.


  • storia-di-un-corpo1

    STORIA DI UN CORPO

    Sorry, this entry is only available in Italiano.


  • the-suit1

    THE SUIT

    Sorry, this entry is only available in Italiano.


  • Flatlandia1

    FLATLANDIA

    Sorry, this entry is only available in Italiano.


  • Bergonzoni1

    BERGONZONI, IN PROVA

    Sorry, this entry is only available in Italiano.


  • 22 Settembre/1 Ottobre 2011

    Teatro de los Sentidos

    ORACOLI Comp. Ospiti 1

    ORACOLI

    ORACOLI Comp. OspitiORACOLI

    di Enrique Vargas

    Oracoli, il capolavoro di Enrique Vargas e del Teatro de los Sentidos, torna in Italia dopo 10 anni. Lo spettacolo, in prima nazionale al Funaro, si presenta in una nuova veste dopo un lungo processo di ricerca

    Direzione: Enrique Vargas Coordinamento artistico: Patrizia Menichelli Coordinamento degli attori: Giovanna Pezzullo e Patrizia Menichelli Disegno dello spazio e immaginario: Gabriella Salvaterra Disegno  del Labirinto:  Umberto Franchini  e Gabriel Hernández Installazioni plastiche: Umberto Franchini Costumi: Patrizia Menichelli Disegno grafico: Alekos  Disegno luci: Francisco Javier García Paesaggio sonoro: Stephane Laidet Paesaggio olfattivo: Giovanna Pezzullo Appoggio drammaturgico: Rosa Romero

    Attori/Abitanti: Lorenzo Banchi, Alessandra Bedino, Giulio Biancalani, Massimiliano Barbini, Romina Breschi, Lisa Cantini, Antonella Carrara, Rossana Dolfi, Umberto Franchini, Francisco Javier García, Francesca Giaconi, Gabriel Hernández, Patrizia Menichelli, Giovanna Pezzullo, Gabriella Salvaterra e Anna Maria Iacuzzi.      

    Direzione Tecnica Gabriel Hernández e Fabio Giommarelli 


  • venerdì 28 e sabato 29 ottobre 2011

    Elisabetta COMP OSPITI

    PIANTATE IN TERRA COME UN FAGGIO E UNA CROCE

    Elisabetta.COMP OSP logo Reg.PIANTATE IN TERRA COME UN FAGGIO E UNA CROCE

    di e con Elisabetta Salvatori

    Progetto Residenze Funaro 2011

    violino Matteo Ceramelli

    coproduzione Teatro di Buti / il Funaro

    Caterina Benincasa e Beatrice Bugelli, ovvero: Santa Caterina da Siena e Beatrice di Pian degli Ontani, la poetessa pastora, non si sono mai incontrate: a dividerle ci sono secoli di storia e a unirle un’ infinità di fili sottili e affascinanti che, con il Loro aiuto, ho cercato di intrecciare per raccontare la vita di queste due caparbie comunicatrici toscane.

    Nell’ ambito del progetto Patto per il riassetto del sistema teatrale della Toscana


  • sabato 12 novembre 2011 ore 21.00, domenica 13 ore 17.00

    Cri COMP OSPITI

    MOVING WITH PINA

    Cri COMP OSPITI 1MOVING WITH PINA

    di e con Cristiana Morganti danzatrice del Tanztheater Wuppertal Pina Bausch

    In occasione del workshop “Teatro per la Danza / Danza per il Teatro”, condotto al Funaro con Kenji Takagi, Cristiana Morganti torna con la sua straordinaria performance per raccontare il suo percorso artistico e umano con la grande coreografa tedesca e farci scoprire quanta dedizione, fantasia, accanimento, cura del dettaglio sono racchiusi nel linguaggio di movimento creato da Pina Bausch.

    Sabato 12 :
    SALA 2 ore 19.00 Proiezione Café Muller di Pina Bausch
    CINETANDEM Proiezione a richiesta A coffee with Pina un documentario di Lee Yanor


  • venerdì 25 novembre 2011 ore 21.00, sabato 26 h. 17.00 e h. 21.00

    Il Teatro del Carretto

    Biancaneve COMP OPITI_2

    BIANCANEVE

    Biancaneve COMP OSPITI 1_3BIANCANEVE

    adattamento e regia Maria Grazia Cipriani, scene e costumi Graziano Gregari

    animatori Giacomo Pecchia, Giacomo Vezzani, Jonathan Bertolai

    attrice Elena Nenè Barini

    Biancaneve è il primo spettacolo allestito dal Teatro Del Carretto. Progettato e realizzato nell’83, accolto fin da subito come un piccolo capolavoro, si è confrontato nell’arco di questi ventotto anni con il pubblico appartenente alle culture più diverse, dall’Egitto al Giappone, da Israele alla Russia….raccogliendo ovunque e sempre entusiasmi autentici e dimostrando di superare naturalmente ogni ostacolo linguistico ed ogni trascorrere del tempo. Lo spettacolo rappresenta quasi un Manifesto della poetica teatrale elaborata successivamente dalla Compagnia con l’orchestrazione di quegli elementi che in seguito verranno sviluppati e che sono tutti quelli dell’artigianato rappresentativo – componenti scenografiche, oggetti, corpi e moti, linee musicali, voci e rumori, luci, superfici e colori…. – semplici tasti di una tastiera magica organizzata per realizzare i “sogni del teatro”.

    Con il sostegno di:
    Fondazione Banche di Pistoia e Vignole e Fondazione Giorgio Tesi Onlus


  • sabato 17 dicembre 2011 ore 21.00, domenica 18 ore 17.00

    Fabrizio e Sonia COMP OSPITI_2

    IL PICCOLO PRINCIPE

    piccolo principe COMP OSP

    IL PICCOLO PRINCIPE

    un’ idea di Fabrizio Gifuni e Sonia Bergamasco

    lettura in forma di teatro

    - Antoine de Saint-Exupèry

    suoni di scena Rodolfo Rossi

    In occasione della residenza artistica di Sonia Bergamasco, Emanuele Trevi e Giuseppe Bertolucci per l’allestimento di KARENINA, prove aperte di infelicità, che verrà rappresentato in febbraio, il Funaro ospita la lettura del Piccolo Principe. Il racconto di una delle storie più misteriose e suggestive della letteratura di sempre, rivolto agli adulti, a tutti quegli adulti che sanno ascoltare.


  • venerdì 10 febbraio 2012 ore 21.00, sabato 11 ore 21.00

    Teatro Franco Parenti - Sonia Bergamasco

    KARENINA comp osp

    KARENINA, PROVE APERTE DI INFELICITÀ

    KARENINA comp osp 1KARENINA, PROVE APERTE DI INFELICITÀ

    di Emanuele Trevi e Sonia Bergamasco con Sonia Bergamasco

    Regia di Giuseppe Bertolucci
    Luci Cesare Accetta

    La genesi di un grande testo come Anna Karénina. La strada che conduce dai primi abbozzi all’opera compiuta è una testimonianza impareggiabile sull’origine dell’opera d’arte.
    Anna non è un’invenzione, ma un’ossessione: un fantasma che si insedia nella mente di Tolstoj, lo costringe a interrogarsi sul suo significato, lo attira e lo respinge con l’ambivalenza tipica delle esperienze supreme.
    A più di dieci anni di distanza da “L’amore probabilmente” – suo ultimo film di finzione, presentato alla Mostra del Cinema di VeneziaGiuseppe Bertolucci torna a percorrere, con la stessa protagonista, quella sottile linea d’ombra che separa la realtà dall’ immaginazione.

    Sabato 11 :
    SALA 2 ore 19.00 Proiezione Arca russa di A. Sokurov
    CINETANDEM Proiezione a richiesta Lullaby di Vladimir Garanin (animazione)


  • venerdì 9 marzo 2012 ore 21.00, sabato 10 ore 21.00

    Chiara COMP OSPITI

    MADRIGALE APPENA NARRABILE

    Chiara COMP OSPITI 1

    MADRIGALE APPENA NARRABILE

    di Chiara Guidi e Scott Gibbons

    Concerto per voci e violoncello

    In questo madrigale del XXI secolo Chiara Guidi incontra di nuovo la parola nel suo rapporto con la musica. Non la utilizza come sostegno per portare in primo piano il suono, ma fa deflagrare il suo significato, celato dall’apparenza dimessa e inerme dei nomi.
    Il concerto ripropone una partitura vocale nata nel 2007 e oltre ad avvalersi di alcuni degli interpreti del gruppo originario, si apre oggi al coinvolgimento di voci nuove attraverso un laboratorio sull’esplorazione della tecnica molecolare della voce, che prelude allo spettacolo. Chiara Guidi preparerà i partecipanti all’esecuzione del concerto, procedendo in sette giornate intensive all’esame analitico della partitura, che unisce al canto corale la recitazione e lo sviluppo musicale di innumerevoli nessi vocali.


  • venerdì 27 aprile 2012 ore 21.00, sabato 28 ore 21.00

    Joz COMP OSPITI

    L’ ART DU RIRE

    Joz COMP OSPITI 1L’ ART DU RIRE

    di e con Jozef Houben

    Jos Houben, membro fondatore di Complicite di Londra e insegnante all’ Ecole internationale de Théâtre Jacques Lecoq di Parigi , torna al Funaro con il suo spettacolo che parla seriamente di ciò che fa ridere.
    In questa performance acuta, arguta e coinvolgente di un’ora Jos spiega e illustra i meccanismi che provocano la risata in tutti noi. il suo solo L’ Art du rire è stato rappresentato in moltissimi paesi e la scorsa stagione è stato in cartellone al Théatre du Rond-Point di Parigi registrando il tutto esaurito per più di un mese.

    Sabato 28 ore 15.00/18.00:
    Incontro con JOZEF HOUBEN – Come nasce il gesto comico?

    Sabato 28 :
    SALA 2 ore 19.00 Proiezione Il capro espiatorio – Il teatro – Poliziotti. Tre cortometraggi di Buster Keaton
    CINETANDEM Proiezione a richiesta Big Business un film di Stan Laurel e Oliver Hardy

    www.ecole-jacqueslecoq.com


  • venerdì 29 e sabato 30 ottobre 2010 ore 21.00

    IL TEATRO DEL CARRETTO

    fun_foto2_companie_ospiti

    AMLETO

    AMLETO

    da William Shakespeare

    adattamento e regia  Maria Grazia Ciprianifun_foto5_companie_ospiti
    scene e costumi  Graziano Gregori
    suono Hubert Westkemper - luci Angelo Linzalata
    con Alex SassatelliElsa BossiGiacomo VezzaniGiacomo PecchiaNicolò BellitiCarlo GambaroJonathan Bertolai

    Appunti per una messa in scena: Proveremo a leggere il testo nella prospettiva del protagonista, con le altre figure, fantasmatiche o reali, filtrate dalla sua sensibilità o dalla sua immaginazione, proiettando il dramma come in un sogno… in una riscrittura che attraverso spostamenti, cesure e montaggi caratterizzi una struttura che pur dal taglio quasi cinematografico, metta in evidenza o infranga ogni convenzione teatrale, sempre sovrapponendo moto tragico a moto comico e che lasci l’interpretazione psicanalitica come quella politica visibili in trasparenza, per mettere in luce il dramma dell’uomo oppresso da pensieri sul senso dell’esistenza: solo con i fantasmi, il dubbio, l’essere o non essere…

    Maria Grazia Cipriani


  • venerdì 1 - sabato 2 ottobre 2010 ore 21.00, domenica 3 ottobre 2010 ore 17.00

    fun_foto1_companie_ospiti

    MOVING WITH PINA

    MOVING WITH PINA

    Una conferenza danzata, sulla poetica, la tecnica, la creatività di Pina Bausch.

    di e con Cristiana Morganti
    danzatrice del Tanztheater Wuppertal Pina Bausch

    Cristiana Morganti, da diciotto anni danzatrice solista del Tanztheater di Wuppertal, propone un viaggio nell’universo di Pina Bausch, visto dalla prospettiva del danzatore. Come si costruisce un assolo? Qual è la relazione dell’emozione con il movimento? Quand’è che il gesto diventa danza? Qual è la relazione tra il danzatore e la scenografia? E tra la danza e la musica? E soprattutto, come si crea il misterioso e magico legame tra l’artista e il pubblico? Eseguendo dal vivo alcuni estratti del repertorio del Tanztheater, Cristiana Morganti racconta il suo percorso artistico e umano con la grande coreografa tedesca e ci fa scoprire quanta dedizione, fantasia, accanimento, cura del dettaglio sono racchiusi nel linguaggio di movimento creato da Pina Bausch.

    Presentato per la prima volta il 27 febbraio 2010
    Teatro Ruskaja – Accademia Nazionale di Danza – Roma


    venerdì 1 ottobre 2010 ore 19.00

    inaugurazione della mostra

    Omaggio A Pina Bausch

    esposizione di locandine, fotografie e documenti d’ archivio provenienti dal Fondo Andres Neumann – Biblioteca del Funaro. Andres Neumann è rappresentante del Thanztheater Wuppertal di Pina Bausch in Italia da molti anni.


    venerdì e sabato alle ore 19.00 e domenica alle ore 18.30

    proiezione del documentario

    Autour De Pina Bausch - Tanztheater Wuppertal

    ideazione e interviste Francesca Pedroni
    regia Maria Mauti
    prodotto da Classica tv, Sky


    ore 21.00

    Leonetta Bentivoglio presenta

    Moving With Pina

    Leonetta Bentivoglio è giornalista de La Repubblica ed autore di vari libri sul lavoro di Pina Bausch.

    Prenotazione obbligatoria : 0573 977225


  • venerdì 1 – sabato 2 aprile 2011 ore 21.00

    fun_foto3_companie_ospiti

    SPLEEN

    fun_foto6_companie_ospitiSPLEEN

    da Charles Baudelaire

    Figurentheater Wilde & Vogel

    regia di Hendrik Mannes

    puppets & play Michael Vogel

    musica dal vivo Charlotte Wilde

    “Spleen” è un caleidoscopio di immagini, canzoni e miniature ispirate a “Le Spleen de Paris”, il poema in prosa di Charles Baudelaire, pubblicato postumo nel 1869. L’uomo alle soglie della modernità viene descritto nel conflitto tra sete di vita e desiderio di morte, ricerca romantica dell’infinito e triviale brutalità. Gli attori condividono lo spazio scenico con i pupazzi e gli strumenti musicali, ispirati dai testi di Baudelaire recitati fuori campo da voci infantili. La magia dello spettacolo emerge dal gioco immaginario tra attori, elementi di scena e pubblico, in una sequenza di immagini e musica dal vivo che danno corpo ad una visione baudelariana del mondo per l’uomo contemporaneo.

     


  • venerdì 15 – sabato 16 aprile 2011 ore 21.00

    fun_foto4_companie_ospiti

    ARLECCHINO

    fun_foto7_companie_ospitiARLECCHINO

    di Marcello Magni, Kathryn Hunter, Jozef Houben con Marcello Magni

    Marcello Magni mette a frutto anni di ricerca e lavoro sulle maschere per dare nuova vita al carattere più irriverente della storia del teatro: Arlecchino. Nutrendosi dalla vitalità e ricchezza dell’ antica tradizione della Commedia dell’ Arte, ripropone Arlecchino in chiave contemporanea.
    La Commedia dell’ Arte è infatti alla radice dei nostri moderni eroi del cinema muto e dei grandi comici, da Charlie Chaplin a Eddy Murphy e richiede uno straordinario livello di rigore fisico, precisione e immaginazione.


  • novembre 2009 - venerdì 27 - sabato 28

    C.I.C.T. / Thèàtre des Bouffes du Nord, Paris

    fun_foto_spettacoli_1_2

    LOVE IS MY SIN

    LOVE IS MY SIN

    dai Sonetti di William Shakespeare

    in collaborazione artistica Marie Hélène Estienne
    fun_foto_spettacoli_4_2

    adattamento teatrale di Peter Brook

    con Natasha Parry e Michael Pennington

    luci Philippe Vialatte

    musiche, composte da Louis Couperin (1626-1661) interpretate da Franck Krawczyk

    Con questo spettacolo Brook continua la sua indagine su Shakespeare accostandosi alla magia e al fascino dei Sonetti. Gli straordinari Natasha Parry e Michael Pennington daranno voce a questa sorprendente raccolta di liriche con la quale, scrive Brook, penetriamo nella vita segreta di Shakespeare. Scopriamo il suo diario intimo, le confidenze, la passione, la gelosia, le colpe, la disperazione e soprattutto l’interrogazione sul senso profondo della sua attrazione per un uomo, una donna e l’atto stesso della scrittura

    Lo spettacolo è in lingua inglese con sopratitoli in italiano.

     


  • febbraio 2010 - venerdì 12 - sabato 13

    Figurentheater Wilde & Vogel

    fun_foto_spettacoli_2

    EXIT – EINE HAMLETFANTASIE

    EXIT – EINE HAMLETFANTASIE

    da Amleto di William Shakespeare

    regia di Frank Soehnlefun_foto_spettacoli_5

    puppets & play di Michael Vogel
    musiche dal vivo di Charlotte Wilde

    Il personaggio di Amleto e la tragedia di Shakespeare sono alla base di questo collage teatrale per pupazzi, attore e musicista. Gli interpreti, distorti in maschere grottesche, si agitano come larve su un vecchio palcoscenico. Guidati dal suono di una chitarra elettrica Claudio e Gertrude, Amleto e Ofelia, clown e attori, in bilico fra punk e poesia recitano ancora il loro gioco.

    Lo spettacolo è in lingua inglese e tedesca.


  • marzo 2010 - venerdì 12 - sabato 13

    The Forman Brothers Theatre

    fun_foto_spettacoli_3

    THE BAROQUE OPERA

    THE BAROQUE OPERA

    di e con Petr Forman, Matej Forman, Milan Forman da un idea di Ctibor Turba

    musiche di Karel Loosfun_foto_spettacoli_6
    arrangiamento ed esecuzione al pianoforte Vìtezslav Janda
    luci ed effetti pirotecnici Zdenek Boruvka
    scene di Miroslav TrejtnarJan Marek
    maschere di Matej Forman

    Un caminetto mal costruito, la malafede degli operai, la collera del capomastro, gli scherzi dei suoi figli fanno della commedia musicale, mescolata ad elementi del Guignol classico e del cinema muto, la perfetta cornice per una pièce esilarante, un’allegoria sul carattere effimero del mondo e sull’imperfezione dell’uomo, degna della grande tradizione del teatro di figura della Repubblica Ceca.