sporchi-di

TEATRO UN ANNO CON…

TEATRO UN ANNO CON…

a cura di Francesca Sarteanesi


L’obiettivo del laboratorio è di ottenere, con un costante lavoro, quell’affinamento interpretativo, tecnico ed espressivo, necessario agli allievi per sentirsi a proprio agio e soddisfatti mentre preparano la loro performance. Per questo motivo ogni anno il laboratorio teatrale sarà condotto da un insegnante diverso, in modo tale da offrire agli allievi un ventaglio sempre più aperto a nuovi stimoli e confronti.

Il laboratorio sarà aperto a persone che hanno già frequentato il triennio dei laboratori teatrali per adulti presso il Funaro.

Cercheremo di concentrarci “sulla parte del torto”, Ragione e Torto. Niente c”è di più brutto della ragione se essa non è dalla nostra parte. Sembra facile comprenderla ma più difficile è comprendere il suo opposto: il torto. Ecco, allora, da un lato l”amarezza e la scontentezza, e d”altro lato un sottile desiderio di rivalsa oppure una pronta archiviazione della vicenda così che la verità non abbia troppo a infastidirci .

Improvvisazioni e scrittura faranno da tappeto a questo lavoro.

Francesca Sarteanesi sarà a disposizione mercoledì 16 Ottobre dalle ore 20.30 alle 23.00 per ogni chiarimento e curiosità relativa al suddetto corso, gli interessati potranno così confrontarsi con l’insegnante e conoscerlo in modo da poter capire e decidere se vorranno frequentare il laboratorio teatrale proposto.

Il laboratorio avrà inizio mercoledì 13 Novembre 2019 e terminerà a metà Giugno 2020, con una dimostrazione di lavoro aperta al pubblico, per un totale di 32 lezioni.

Orario: mercoledì 20,30 – 23,00

Costo annuale: 45 € di tesseramento + 496 € di laboratorio suddiviso in 3 rate da versare attraverso bonifico bancario, rispettivamente a Novembre 2019, Febbraio 2020 e Aprile 2020


FRANCESCA SARTEANESI 

è autrice e attrice teatrale. Dal 2006 lavora nella compagnia GLI OMINI con la quale vince numerosi premi, fra cui  il  Premio  Enriquez  come “Compagnia  d’innovazione”  per  la  ricerca  drammaturgica  e  l’impegno  Civile nel 2014 e il Premio Rete Critica come migliore compagnia dell’anno nel 2015. Negli anni ha avuto svariate tra le più rilevanti la collaborazione con Massiliano Civica e Roberto Latini.  Dal 2010 affianca all’attività teatrale la creazione di opere artistiche, ospitate in varie location e gallerie, da Spazio Frida (Milano) con la personale Gli appesi alla prestigiosa Galleria Lato (Prato) con Io non solo lei nel 2012, fino a Grappoli esposto a Palazzo Ricci di Pomarance e Allo spazio di via dell’Ospizio a Pistoia.