arte-parola

ARTE DELLA PAROLA IN SCENA

L’ ARTE DELLA PAROLA IN SCENA

a cura di Loriano Della Rocca

Il Laboratorio è consigliato a chiunque voglia approfondire le tecniche interpretative riguardo parole e testo con studio e costante pratica. Un addestramento che parte fondamentalmente dalla lettura ad alta voce per  lavorare professionalmente sulle parole in qualsiasi  contesto: come lettori, narratori, speaker, doppiatori, attori, ecc. Quindi una proposta  giusta anche per chi ha già fatto o vuole continuare l’esperienza del teatro.  Un percorso dove la tecnica si unisce alla creatività delle proposte, sensibilizzando e risolvendo dubbi e aspirazioni. Ed ecco il percorso previsto:  inizierete ad addestrarvi alla lettura a voce alta e all’interpretazione con facili brani, spaziando nei temi, notizie e circostanze che essi riportano.  Via via crescerete di  livello,  fino a lavorare sui più noti autori letterari e teatrali. Continuerete prendendo in esame scene collettive con temi interpretativi e infine sperimenterete il lavoro su caratteri e personaggi, fino ad affrontare monologhi più o meno complessi.

Tanto lavoro prevede una verifica  col pubblico con varie  performance di Lettura Scenica e altre Messinscena. La prima è prevista a novembre sul tema del Femminicidio

In definitiva, non sono le parole, i testi, la qualità della vostra voce, la varietà delle intonazioni e l’imprescindibile unicità di ciascuno, a ottenere soddisfazione nelle vostre relazioni quotidiane?… Aggiungo che l’impegno giocoso sarà la nostra guida. Finisco ricordando che non mancherà l’attenzione a una buona Dizione.


Il laboratorio inizierà lunedì 8 ottobre 2018 e si concluderà alla fine di Aprile 2019.

LA PRIMA LEZIONE E’ APERTA E GRATUITA

Orario:lunedì 20:30 – 23.00

Costo: 60 € mensili oltre 45 € di tesseramento annuale

 

LORIANO DELLA ROCCA

 

Dal 1980 al 1992 è attore nel Cricot 2 del regista polacco Tadeusz Kantor. Nel 1991 è presente alla Biennale di Venezia, dedicata a Taduesz Kantor. Alcuni degli spettacoli di cui è regista e attore: “Nostro Santo Orlando” Edimburgo 1998, “Celebration d’un marriage improbabile et illimité” Bologna 1998, “Exodo” Artspace (UD) 1998, “Lir- Lear” da W.Shakespeare Villalta (UD) 2000, “La Notte” Teatro Miela Trieste 2002, “L’Aurora che attendo” Udine 2005. “Revolution” Bologna  2003, “Vittime di incerte passioni” Milano. Nel 1992 è protagonista nel film “La repubblica dei sogni”, di Jeans Carl Elher. Dal 1999 al 2010 è docente di recitazione per attori professionisti, presso la “Bernstein School of Musical Theater”, di Bologna. Il 19 e 20 gennaio 2014, al Teatro Comunale di Bologna  ha preso parte alla presentazione de “La ragazza con l’orecchino di perla” con Franco Battiato.