Il Funaro e Kilowatt Festival

Il Funaro e Kilowatt Festival

Tra il 17 giugno ed il 14 luglio 2011 il Centro Culturale il Funaro di Pistoia, accoglie in residenza quattro compagnie teatrali emergenti scelte da un originale giuria di spettator di Arezzo, i ‘Visionari’, per l’allestimento di quattro spettacoli che verranno presentati dal 22 al 30 luglio al Kilowatt Festival di San Sepolcro, diretto da Luca Ricci.

Quattordici ragazzi della Sede di Arezzo dell’Università degli Studi di Siena sono diventati  i ‘Visionari’ che hanno scelto le quattro compagnie emergenti i cui progetti sono stati scelti per essere prodotti e presentati al Kilowatt Festival, che recentemente ha meritato un Premio Ubu per Miglior Festival del 2010.  

Le quattro giovani compagnie teatrali scelte sono Emme’A Teatro di Castiglion Fiorentino, Zaches Teatro di Firenze, Opera di Terni e Carrozzeria Orfeo di Brescia. Le compagnie riceveranno un sostegno finanziario alla produzione grazie al Progetto Filigrane dell’Assessorato per le Politiche Giovanili della Regione Toscana.

La rete di relazioni tra questi diversi soggetti ed entità intende promuovere innovative  opportunità per la formazione professionale, creatività e imprenditorialità di compagnie teatrali emergenti. La testimonianza del processo di gestazione dei quattro progetti, nel continuo dialogo tra compagnie teatrali e ‘Visionari’ su un periodo di nove mesi, verrà raccolta in una pubblicazione.

Il Centro Culturale il Funaro  si propone in questo modo come piattaforma di scambio per quattro compagnie teatrali emergenti, legando tre centri Toscani (Pistoia, Arezzo, San Sepolcro), in un progetto creativo innovativo.


Torna alle News