NON LASCIARE AFFETTI PERSONALI INCUSTODITI   lab Ragazzi 14-19 di R. Dolfi  Giugno 2018

Le iscrizioni ai Laboratori Annuali di Teatro del Funaro: come, dove, quando e perchè. E non dimenticate i Campi Estivi!

I corsi riprenderanno lunedì 7 ottobre e per i tesserati del Centro è già possibile la preiscrizione, per tutti gli altri sarà possibile da lunedì 1 luglio. La segreteria è aperta tutti i giorni dal lunedì al venerdì (ad esclusione del lunedì mattina) con orari 10/13 e 16/20. Telefono: 0573 977225.

E veniamo al “perchè” iscriversi ad un Laboratorio annuale di Teatro, del Funaro. Per chi l’ha già fatto non c’è bisogno di dilungarsi, per tutti gli altri l’invito è a venire a vedere uno dei saggi di conclusione corso, in programma ancora fino al 16 giugno per assaporare quanta passione, emozione e bravura trasmettono allievi e insegnanti. Il gioco, alla base di ogni pratica teatrale travolge sempre anziani, adulti, diversamente abili, ragazzi e bambini (ma loro partono agevolati, perchè non hanno ancora dimenticato come si fa) e per gli spettatori, siano essi parenti o amici o no è un vero piacere guardare.

Sono oggi circa 400 gli iscritti dopo 15 anni di formazione permanente: un traguardo importante, per un settore nevralgico dell’attività del Centro che è cresciuto con le persone che lo frequentano. Non solo “spettatori” delle proposte del cartellone, quindi ma “protagonisti attivi” cui è data la possibilità di vivere anche il dietro le quinte del teatro. Dai primi passi, nella sede di Borgo Viterbo con 6 proposte annuali e circa 60 iscritti (in un contesto cittadino in cui non esistevano corsi di teatro per bambini se non quello dentro le mura scolastiche, ad esempio), oggi, in Via del Funaro, è possibile frequentare 25 laboratori stagionali – di teatro, scrittura, yoga, circo per bambini, giovani, adulti, anziani e diversamente abili – che nel 2018/2019 sono stati a cura di Sara Balducci, Romina Breschi, Giovanni Carli, Gianni Cascone, Elisa Consagra, Rossana Dolfi, Ornella Esposito, Francesca Giaconi, Massimo Grigò, Christian Prestia, Francesca Sarteanesi.

L’attività non si ferma del tutto durante l’estate. Tornano infatti anche nel 2019 i Centri Estivi dal titolo “Un tuffo nel teatro”: dedicati ai bambini fra i 6 e i 10 anni. Si terranno per quattro settimane, dal 17 giugno al 12 luglio. Gli incontri saranno dedicati alla scoperta creativa, all’esplorazione artistica, al gioco della trasformazione e dell’improvvisazione. Cureranno il percorso Sara Balducci, laureata in psicologia clinica e di comunità, diplomata come danza movimento terapeuta presso la scuola Art Therapy Italiana, Rossana Dolfi, che ha un’esperienza di oltre 15 anni nella formazione teatrale per ragazzi, allieva di Enrique Vargas, Duccio Bellugi Vannuccini e Jean-Jacques Lemêtre, Giovanni Carli, attore, regista, insegnante di clownerie e esperto di maschere e commedia dell’arte.

La modalità di fruizione è settimanale, ha orari 8/13, dal lunedì al venerdì e l’iscrizione è richiesta entro il 7 giugno e fino ad esaurimento posti. Ogni bambino può essere iscritto ad una o più settimane accedendo a tariffe agevolate dopo la prima settimana (1 settimana € 80, 2 settimane € 140, 3 settimane € 190, 4 settimane € 250) e sconto del 20% per i fratelli. Costo aggiuntivo di € 15 per il tesseramento dei non soci. Per info e prenotazioni scrivere a silvia@ilfunaro.org o telefonare allo 0573 977225 dal Lunedì al Venerdì dalle ore 16 alle ore 20.